Cefalea.net

Cefalea

Sono stati presentati i risultati in una coorte di pazienti con cefalea a grappolo cronica medicalmente intrattabile trattati con stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) dell’area tegmentale ventrale. ...


È stata verificata l'ipotesi secondo cui un trattamento acuto inefficace dell'emicrania episodica ( EM ) sia associato a un aumentato rischio per la successiva insorgenza di emicrania cronica ( CM ). ...


È stata riportata una esperienza iniziale con un nuovo dispositivo portatile progettato per fornire stimolazione transcutanea del nervo vago, non-invasiva, acutamente e preventivamente, come trattamen ...


L’emicrania emiplegica è una forma particolarmente grave della malattia che spesso evolve a una malattia cronica debilitante che è resistente alle terapie comunemente disponibili. Ci sono riscontri ...


L'obiettivo di uno studio è stato quello di monitorare il riacquisto di peso corporeo dopo interruzione del trattamento nei pazienti con emicrania che hanno presentato perdita di peso durante trattame ...


È stata valutata la risposta funzionale di percorsi neurali associati alla stimolazione vestibolare in pazienti con emicrania vestibolare. 12 pazienti con emicrania vestibolare si sono sottoposti a ...


L’emorragia subaracnoidea non-traumatica è generalmente causata da rottura di un aneurisma cerebrale. Questo tipo di ictus è associato spesso a morte o a disabilità. La tempestività nella diagnosi e ...


L'emicrania è associata con l’iperintensità della sostanza bianca trasversalmente, ma il suo effetto sulla progressione della iperintensità della sostanza bianca non è ben definito. I partecipanti ...


È stata determinata la prevalenza di lesioni della sostanza bianca e infarti nei bambini con emicrania. Inoltre, è stata esaminata la possibilità che l'emicrania pediatrica sia un fattore di rischio ...


Lo scopo dello studio MUSICIAN è stato quello di determinare: la prevalenza del dolore lombare e la disabilità associata; la frequenza di consultazione presso il medico generale; eventuali differenze ...


Il mal di testa da abuso di farmaci è relativamente comune, ma la sua incidenza non è stata calcolata e non vi sono studi prospettici di popolazione che abbiano valutato i fattori di rischio per lo sv ...


L’emicrania con aura è comunemente considerata una fase distinta di un attacco di emicrania che precede la cefalea. Uno studio ha esaminato un grande numero di attacchi di emicrania con aura, regi ...


La ricerca suggerisce sempre di più che l’obesità è un fattore di esacerbazione dell’emicrania.Tuttavia, è meno chiaro se la perdita di peso possa aiutare ad al ...


E' stata valutata l'associazione delle cefalee generiche e specifiche con volume di iperintensità della sostanza bianca, infarti cerebrali e alterazione della funzionalità cognitiva.Lo s ...


È stato condotto uno studio con tre obiettivi: 1) stimare i tassi di remissione in un campione di popolazione di soggetti con emicrania cronica; 2) identificare potenziali predittori della remi ...


È stata condotta una meta-analisi per valutare l’efficacia e gli eventi avversi degli antidepressivi triciclici nel trattamento dell’emicrania, della cefalea di tipo tensivo e di qu ...


Uno studio preliminare suggerisce che la stimolazione magnetica transcranica a singolo impulso potrebbe risultare efficace come trattamento per l’emicrania.Uno studio randomizzato, in doppio cie ...


Uno studio di coorte ha valutato l’associaizone tra l’emicrania nelle persone di mezza età e la mortalità per cause cardiovascolari, la mortalità per altre cause o per ...


Sebbene la relazione tra emicrania e malattie cardiovascolari sia stata studiata, alcune domande rimangono senza risposta.Uno studio ha confrontato il tasso di malattia cardiovascolare diagnosticata, ...


C’è una crescente attenzione riguardo alle ideazioni suicidarie negli adolescenti.Un gruppo di Ricercatori di Taiwan ha valutato la relazione tra l’emicrania e l’ideazione sui ...


Da uno studio è emerso che l'associazione tra emicrania e malattie cardiovascolari varia a seconda della frequenza dell’emicrania.Associazioni di rilievo sono state trovate solo tra le do ...


La cefalea a grappolo è una cefalea primaria, caratterizzata da attacchi ripetuti, lancinanti, gravi, che in genere si presentano diverse volte al giorno.La maggior parte dei pazienti con cefal ...


Ricercatori del Duke University Medical Center hanno valutato l’efficacia dell’agopuntura nel trattamento della cefalea cronica.La revisone ha riguardato 31 studi.La maggioranza di questi ...


L’obiettivo di uno studio, compiuto da Ricercatori della Temple University School of Pharmacy a Filadelfia negli Stati Uniti, è stato quello di stimare la prevalenza di malattia da reflus ...


Uno studio, coordinato da Ricercatori dell’University of Oklahoma Medical School, negli Stati Uniti, ha valutato in quale misura il trauma a testa e collo possa contribuire alla cefalea cronica quotid ...


È stata stuadiata l’influenza dell’indice di massa corporea ( BMI ) [ calcolato come il peso in chilogrammi diviso per l’altezza in metri al quadrato ] ) su frequenza, gravit& ...


Un comune trattamento preventivo della cefalea a grappolo è a base di Verapamil ad alto dosaggio. Il Verapamil, noto al grande pubblico con il nome di Isoptin, può provocare blocco atrio ...


Ricercatori del Taipei Veterans General Hospital a Taiwan hanno compiuto uno studio con l’obiettivo di determinare la prevalenza ed i correlati dei disturbi psichiatrici comorbidi e del rischio ...


Un recente studio prospettico basato sulla popolazione ha mostrato che nella donne, l’emicrania con aura, e non l’emicrania senza aura, è associata ad un aumentato rischio di eventi ...


L’emicrania è correlata a numerosi fattori come gli ormoni, lo stress, la nutrizione.Tuttavia l’informazione riguardo all’importanza dei singoli fattori è limitata. Lo ...


L’emicrania con aura è stata associata ad un aumento del rischio di eventi vascolari. Tuttavia, sebbene sia stato dimostrato il legame tra l’emicrania con aura e l’ictus ische ...


Nella cefalea a grappolo, la cefalea da uso eccessivo di farmaci è descritta in modo incompleto, forse per la relativamente bassa incidenza di questa cefalea. Uno studio, coordinato da Ricercat ...


Ricercatori dell’Albert Einstein College of Medicine di New York hanno compiuto uno studio finalizzato ad analizzare l’influenza dell’indice di massa corporea ( BMI, body mass index ...


Uno studio di popolazione compiuto in Norvegia ha dimostrato che le donne in pre-menopausa che impiegano contraccettivi orali contenenti estrogeni vanno incontro più facilmente a cefalea, sopra ...


Principalmente, le evidenze circa l’associazione tra emicrania e cefalea e un successivo rischio di ictus derivano da studi caso-controllo retrospettivi.I dati prospettici che hanno valutato l&r ...


L’emicrania cronica è caratterizzata da 15 o più giorni di emicrania al mese.La maggior parte degli adulti la cui emicrania evolve a cefalea giornaliera cronica presenta meno di 15 ...


Una meta-analisi, eseguita su 94 studi clinici randomizzati, controllati con placebo, ha valutato l’impatto del trattamento antipertensivo sulla cefalea. Negli studi clinici erano stati impiegat ...


La prevalenza di cefalea a grappolo viene stimata tra 56 e 69 per 100.000.Lo studio condotto presso l’Ospedale Maggiore di Parma ha avuto come obiettivo quello di calcolare la prevalenza della c ...


Presso il St Olavs University Hospital a Trondheim in Norvegia, è stato condotto uno studio il cui obiettivo è stato quello di valutare il decorso dell’emicrania e della cefalea no ...


La cefalea da punto di contatto è stata attribuita al contatto intranasale tra le opposte superfici mucosali, che dà origine a dolore nella zona di innervazione del trigemino.Nei soggett ...


L’agopuntura è un trattamento ampiamente diffuso nella prevenzione degli attacchi di emicrania, ma sono scarse le evidenze disponibili circa i suoi effetti benefici.Uno studio ha valutato ...


Uno studio basato sulla popolazione ha valutato la possibile associazione tra il consumo di caffeina con la dieta e l’impiego della caffeina come medicinale e la cefalea cronica quotidiana.Sono ...


Ricercatori dell’Università di Genova hanno valutato l’incidenza e le caratteristiche della cefalea che colpisce le donne con endometriosi .Allo studio hanno partecipato 133 donne c ...


L’obiettivo dello studio è stato quello di valutare l’incidenza di eventi vascolari in relazione all’impiego dei triptani e degli alcaloidi della segale cornuta ( ergot ) tra ...


L’FDA ha concesso al Rofecoxib ( Vioxx ) la nuova indicazione al trattamento degli attacchi di emicrania con o senza aura negli adulti. La decisione della FDA è stata presa sulla base di ...


L’obiettivo è stato quello di confrontare la prevalenza di infarti cerebrali e di lesioni della materia bianca nei pazienti con emicrania e di effettuare dei controlli sulla popolazione g ...


L’obiettivo dello studio è stato quello di determinare l’incidenza di cefalea mattutina cronica nella popolazione generale, e la sua relazione alle caratteristiche sociodemografiche ...


I pazienti con disturbi del sonno soffrono maggiormente di cefalea dopo essersi svegliati. Lo studio ha cercato di verificare se la cefalea colpisca solo i pazienti con sindrome da apnea notturna o ...


A cura di Fabio Antonaci La sindrome SUNCT è un acronimo che sta per attacchi nevralgiformi unilaterali di breve durata con iniezione congiuntivale e lacrimazione. Questa patologia interessa ...


A cura di Fabio Antonaci La cefalea associata ad attività sessuale è una forma di mal di testa idiopatica che viene considerata di origine vascolare ma, fino ad oggi, non sono stati condotti st ...



2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer