Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Lasmiditan è un trattamento acuto efficace per l'emicrania


Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza di Lasmiditan nel trattamento acuto dell'emicrania.
I pazienti adulti con emicrania sono stati randomizzati a una dose in doppio cieco di Lasmiditan orale 200 mg, Lasmiditan 100 mg oppure placebo e sono stati invitati a trattare il successivo attacco di emicrania entro 4 ore dall'esordio.

Nelle 48 ore dopo la somministrazione, i pazienti hanno registrato in un diario il dolore cefalgico e la presenza di nausea, fonofobia e fotofobia, uno dei quali è stato designato come il proprio sintomo più fastidioso ( MBS ).

Dei 1.856 pazienti che hanno trattato un attacco, il 77.9% aveva uno o più fattori di rischio cardiovascolare oltre all'emicrania.
Rispetto al placebo, più pazienti trattati con Lasmiditan 200 mg erano privi di dolore da emicrania 2 ore dopo la somministrazione ( 32.2% vs 15.3%; odds ratio OR 2.6, P minore di 0.001 ), in modo simile a quelli trattati con Lasmiditan 100 mg ( 28.2%; OR 2.2, P minore di 0.001 ).

Inoltre, rispetto a quelli trattati con placebo, più pazienti trattati con Lasmiditan 200 mg ( 40.7% vs 29.5%; OR 1.6, P minore di 0.001 ) e Lasmiditan 100 mg ( 40.9%; OR 1.7, P minore di 0.001 ) erano liberi dal loro sintomo più fastidioso 2 ore dopo la somministrazione.

Gli eventi avversi sono stati per lo più di intensità lieve o moderata.

Lasmiditan dosato a 200 e 100 mg è risultato efficace e ben tollerato nel trattamento dell'emicrania acuta tra i pazienti con un alto livello di fattori di rischio cardiovascolare. ( Xagena2018 )

Kuca B et al, Neurology 2018; 91: e2222-e2232

Neuro2018 Farma2018


Indietro