Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Ossigeno ad alto flusso per il trattamento della cefalea a grappolo


La cefalea a grappolo è una sindrome di mal di testa primaria caratterizzata da dolore molto forte con attacchi dolorosi unilaterali e sintomi autonomici cranici e il trattamento attualmente approvato per gli attacchi acuti si basa su Sumatriptan ( Imigran ) per via sottocutanea.

Ricercatori del National Hospital for Neurology and Neurosurgery di Londra nel Regno Unito hanno valutato se l’inalazione di Ossigeno ad alto flusso fosse superiore al placebo nel trattamento acuto della cefalea a grappolo ( definita secondo i parametri della International Headache Society ) con uno studio in doppio-cieco, randomizzato e placebo-controllato, che ha coinvolto 109 adulti di età compresa tra 18 e 70 anni.

I pazienti hanno trattato 4 episodi di mal di testa con inalazioni di Ossigeno ad alto flusso o di placebo in modo alternato e sono stati randomizzati riguardo l’ordine nel quale hanno ricevuto trattamento attivo o placebo.

Le persone che hanno preso parte allo studio sono state arruolate e seguite tra il 2002 e il 2007.

All’inizio dell’attacco di cefalea a grappolo, ai pazienti sono stati somministrati Ossigeno al 100% ( 12 L/min ) per via inalatoria con una maschera facciale per 15 minuti o aria ad alto flusso ( placebo ) in modo alternato per 4 attacchi.

L’endpoint primario era l’eliminazione del dolore o una sua riduzione a 15 minuti.
Gli endpoint secondari includevano l’eliminazione del dolore a 30 minuti, la sua riduzione a 60 minuti, il bisogno di terapie mediche 15 minuti dopo il trattamento, la risposta generale al trattamento, la disabilità funzionale generale e l’effetto sui sintomi associati.

Sono risultati disponibili per l’analisi 57 pazienti con cefalea a grappolo episodico e 19 con forma cronica.

Per quanto riguarda l’endpoint primario la differenza tra Ossigeno ( 78% ) e aria ( 20% ) è risultata significativa ( P
In conclusione, il trattamento a base di inalazione di Ossigeno ad alto flusso al momento dell’insorgenza dei sintomi nei pazienti con cefalea a grappolo ha mostrato maggiori probabilità rispetto al placebo di eliminare il dolore a 15 minuti. ( Xagena2009 )

Cohen AS et al, JAMA 2009; 302: 2451-2457


Neuro2009 Farma2009


Indietro