Vertigini
Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa

Emicrania e sistema nervoso autonomo


I Ricercatori del Dipartimento di Epidemiologia della Johns Hopkins School of Hygiene and Public Health di Baltimora (Usa) hanno verificato l’eventuale associazione tra emicrania ed anomalie della funzione del sistema nervoso autonomo (SNA).
I pazienti con emicrania, che hanno partecipato allo studio, sono stati suddivisi in due gruppi: uno in cui gli attacchi cefalgici erano debilitanti (n=28) e l’altro in cui non lo erano (n= 52).
La pressione diastolica a riposo, ma non quella sistolica, era elevata nei casi debilitanti rispetto a quelli non debilitanti ed ai controlli.
La variazione della frequenza del polso era significativamente differente nei 3 gruppi. I casi con emicrania debilitante avevano una variazione della frequenza del polso più bassa rispetto ai casi con emicrania non debilitante o ai controlli.
Le differenze nel Valsalva Ratio non erano invece statisticamente significative.
Nessuna differenza è stata osservata nei 3 gruppi quando si è confrontata la risposta della pressione sanguigna agli stressor psicologici.
Coloro che soffrono di emicrania con attacchi debilitanti potrebbero essere soggetti ad una ipofunzione del sistema nervoso autonomo.

Shechter A et al, Neurology 2002; 58: 422-427
( Xagena2002 )


Indietro